• Facebook Social Icon

© 2023 by Going Places. Proudly created with Wix.com

L'antico borgo di Castiglioncello

1/3

Il borgo di Castiglioncello si trova sull'Appennino Tosco-Emiliano al confine tra Imola e Firenzuola, nella bellissima valle del fiume Santerno, un affluente del Reno che nasce nei pressi del Passo della Futa a 1222 mt. slm.

Borgo di un passato imponente di circa 1200 anni di storia, fu oggetto di contese tra i toscani ed gli emiliani a causa della sua posizione di confine.  Abbandonato a metà del secolo scorso, vari sono stati i tentativi di far rivivere questo bellissimo borgo, ma ancora oggi nessun progetto ne ha permesso la valorizzazione. 

A circa 1 km da Castiglioncello si erge sulla riva del torrente Vicarolo, in un verde pianoro coltivato ad alberi da frutta, Il Piano, anch'esso borgo di antica origine oggi ristrutturato e portato a nuova vita. 

L'escursione ad anello, prodiga di splendidi scorci panoramici, ci porterà a scoprire e conoscere i segni di un passato di vita rurale tra boschi, torrenti, piccoli borghi caratteristici e incantevoli cascate dove potersi rinfrescare a fine escursione.

QUANDO 

domenica 9 giugno

 

RITROVO

08:30 a Firenze. il luogo di ritrovo verrà comunicato al momento dell'iscrizione.Chi avesse particolari richieste è pregato di comunicarlo.

LUNGHEZZA, DURATA & DIFFICOLTà 

6 km e 200 mt. di dislivello

5 ore, soste incluse
Difficoltà: T (turistico). impegno fisico medio. Il percorso non presenta particolari difficoltà ma è comunque richiesto un allenamento alla camminata. Adatto a bambini di età superiore agli 8 anni. 

Per la valutazione della difficoltà si prega di consultare la sezione dedicata in Le Guide Consigliano.

COSA PORTARE 

OBBLIGATORIO: Scarpe da trekking o comunque con una suola che aderisce bene al terreno, pranzo al sacco, acqua (almeno 1,5 litri) ,

CONSIGLIATO: Bastoncini da trekking, abbigliamento a strati, costume da bagno e scarpe da scoglio, asciugamano, giacca antipioggia.

QUOTA

15€ adulti e  bambini. La quota comprende esclusivamente l’assistenza ed il coordinamento della guida ambientale abilitata (L.R. 86/2016 e s.m.i.)

GUIDE

Natascia 377/2743134; STEFANIA 333/4910294

ALTRE INFO
I cani sono ben accetti, ma devono essere tenuti al guinzaglio.
Per prenotare l'escursione mandare una mail a trekkeggiare@gmail.com oppure contattare direttamente una delle guide
ATTENZIONE: Le guide si riservano
sin d’ora la facoltà di modificare l’itinerario in funzione delle condizioni meteo o se la sicurezza del gruppo lo rendesse necessario.