• Facebook Social Icon

© 2023 by Going Places. Proudly created with Wix.com

il villaggio minerario etrusco del lago dell'accesa

1/3

Sulla sponda dell’originario lago dell’Accesa ebbe vita nel periodo Arcaico (VII-VI a.C.) un insediamento etrusco con un’economia strettamente legata allo sfruttamento dei giacimenti a solfuri presenti nelle vicine località e alla coltivazione delle sponde lacustri, fertili e pianeggianti. Per tutta la sua storia, il villaggio minerario del lago dell’Accesa, dai tratti di una vera città con quartieri, strade e aree cimiteriali, dipese dall’importante Vetulonia alla quale si collegava attraverso una serie di strade di fondovalle e di crinale. Lo sfruttamento di queste risorse minerali permise a Vetulonia una florida attività commerciale in gran parte legata agli scambi con altri centri affacciate sul Tirreno. Con l’escursione che faremo  avremo la possibilità di incontrare molte delle testimonianze di questo antico passato: la  strada che  collegava il Villaggio dell’Accesa con Vetulonia, i boschi di leccio della collina, le sponde dell’originario lago dell’Accesa, le aree di lavorazione del minerale, i due principali quartieri dell’abitato e molto ancora. I luoghi del nostro itinerario saranno raggiunti seguendo un percorso in gran parte sulla rete dei sentieri del CAI. Il tutto attraverso un paesaggio collinare in cui si alterano boschi, prati, coltivi e corsi d’acqua.   

QUANDO 

domenica 16 giugno e domenica 23 giugno

 

RITROVO

ora 7:30 di domenica  16 e 23 giugno 2019 presso ingresso Mercato Ortofrutticolo, lato Viale Guidoni, Firenze (43°47’53,6” N - 11° 13’ 07,0’’ E).

LUNGHEZZA, DURATA & DIFFICOLTà 

14 Km, 160 m di dislivello, 7 ore di escursione (soste incluse); il percorso non presenta particolari difficoltà ma è comunque necessario un allenamento alla camminata (Escursionistico). Per maggiori informazioni sul grado di difficoltà si consiglia di consultare la sezione dedicata Le Guide Consigliano.

 

COSA PORTARE 

Obbligatorio: scarpe da trekking o comunque con suola che aderisce bene al terreno, pranzo ala sacco con adeguata scorta di acqua. abbigliamento consono per una camminata in ambiente collinare, pranzo al sacco. Consigliato: abbigliamento a strati, costume da bagno, asciugamano, eventuale giacca antipioggia.

QUOTA

15,00  € a persona (età superiore a 12 anni). La quota comprende esclusivamente l’assistenza e il coordinamento del gruppo da parte della Guida Ambientale incaricata ai sensi della L.R. 86/2016 e s.m.i..

GUIDa

Marco 3382802939

ALTRE INFO
I cani sono ben accetti se tenuti al guinzaglio. Per prenotarsi all’escursione inviare una mail di partecipazione trekkeggiare@gmail.com (non sono accettate altre forme d'iscrizione). Il termine ultimo per l’iscrizione è fissato alle ore 20,00 di venerdì 21 giugno.  L’escursione potrà essere annullata in caso di maltempo o per altre cause che possono compromettere la sicurezza del gruppo. Per ricevere altre informazioni in merito chiamare direttamente la Guida.