L'itinerario del lago di santa luce

1/3

circa 5 milioni di anni fa durante il Pliocene la vasta area che separa i Monti Livornesi dalla Dorsale di Castellina M.ma era occupata da un braccio di mare poco profondo interposto tra due grandi isole collocate negli stessi luoghi su cui troviamo le porzioni più alte delle due dorsali.  Fu un tratto di mare molto abitato dalla fauna marina dell’epoca come testimoniano i numerosi reperti paleontologici rivenuti nell’area tra i quali resti di cetacei. In tempi molto più recente detta area, privata delle acque del Mar Tirreno, divenne in breve un ambiente collinare coperto da boschi di querce caducifoglie che nel corso della storia più recente sono andati del tutto persi per i continui disboscamenti. L’area trona ad avere un importante specchio d’acqua nel 1960 quando è creato un invaso artificiale per usi industriali divenuto nel 1992 oasi LIPU per sua notevole importanza come luogo di svernamento per molte specie di uccelli acquatici. Il nostro itinerario partirà dall’osservazione dell’ambiente lacustre creato dal citato lago per terminare con l’incontro dei boschi mediterranei e misti (leccio-cerro) della Dorsale di Castellina nei pressi dell’abitato di Pàstina sorto quantomeno nel IV sec a.C. 

QUANDO

Sabato 15 febbraio 2020.

RITROVO 

Ritrovo: ore 7,30 ore 7:30 di sabato 15 febbraio ingresso Mercato Ortofrutticolo, lato Viale Guidoni, Firenze (43°47’53,6” N - 11° 13’ 07,0’’ E).

LUNGHEZZA, DURATA & DIFFICOLTà 

13 Km, 6 ore di escursione (soste incluse); il percorso presenta difficoltà di tipo escursionistico (E). Per maggiori informazioni sul grado di difficoltà si consiglia di consultare la sezione dedicata Le Guide Consigliano. 

COSA PORTARE 

Obbligatorio: scarpe adatte a una camminata su terreno sterrato, abbigliamento a strati, pranzo al sacco, acqua. 

 

quotA

 15 Euro a persona età superiore a 12 anni). La quota comprende organizzazione, assistenza e  coordinamento del gruppo da parte della Guida Ambientale incaricata ai sensi della L.R. 86/2016 e s.m.i..

 

GUIDA 

Marco (3382802939)

ALTRE INFO 

I cani sono ben accetti se tenuti al guinzaglio e con dotazione di museruola (la loro presenza dovrà essere comunicata al momento dell’iscrizione). Per prenotarsi all’escursione inviare una mail di partecipazione trekkeggiare@gmail.com (non sono accettate altre forme d'iscrizione). Il termine ultimo per l’iscrizione è fissato alle ore 20,00 di giovedì 13 febbraio. L’escursione potrà essere annullata in caso di maltempo o per altre cause che possono compromettere la sicurezza del gruppo.  Per ricevere altre informazioni in merito chiamare direttamente le Guide. 

  • Facebook

© 2023 by Going Places. Proudly created with Wix.com