• Facebook Social Icon

© 2023 by Going Places. Proudly created with Wix.com

il lago turchino

1/3

Sull'Alto Appennino Modenese si sviluppa il Parco del Frignano che, con i suoi oltre 15 mila ettari, racchiude ambienti naturalisticamente ricchi e habitat unici. L’itinerario che andremo a compiere ci consentirà di ripercorre questa storia che inizia con la creazione dei primi pascoli da parte di tribù Liguri e termina con la ripresa nelle aree denudate da parte del bosco di faggio e della brughiera a mirtillo. Seguendo il sentiero all'interno di suggestive faggete di alta quota raggiungeremo dapprima il Lago Turchino, le cui acque si tingono di sfumature azzurro cupo, circondato dallo splendido panorama dell'Appennino modenese. Proseguiremo poi verso il Lago Torbido, caratterizzato da rocce arenacee del fondale macchiate di nero. Procederemo, quindi, in direzione Foce a Giovo, attraverso prati erbosi e brughiere fino ad incrociare la Strada del Duca, di particolare bellezza, come ricorda Giuseppe Lipparini: “chi pensò una via in questa altezza e in questa solitudine era un poeta più che un architetto di strade, e la fece così nuova, cosi’ bella, così sola, che ne divenne caduca, come tutte le cose troppo belle sopra la terra”.    

QUANDO domenica 4 agosto

 

RITROVO ore 07:30 firenze, presso Mercato Ortofrutticolo di novoli, lato viale guidoni 

LUNGHEZZA, DURATA & DIFFICOLTà 

13 Km circa e dislivello in salita 600 mt circa

7 ore (soste incluse)

escursionistico (e). Buon allenamento alla camminata. per maggiori informazioni sul grado di difficoltà consultare la sezione "le guide consigliano"

COSA PORTARE scarpe da trekking o comunque con una suola che aderisce bene al terreno, zaino con pranzo al sacco e acqua (almeno 1lt), abbigliamento a strati, cappello e crema solare, bastoncini telescopici (consigliati) 

QUOTA 15,00  € a persona (età superiore a 12 anni). La quota comprende organizzazione, assistenza e coordinamento delle guide ambientali abilitate (L.R. 86/2016 e s.m.i.)

 

GUIDA  Marco (3382802939)

 

ALTRE INFO
I cani sono ben accetti ma nel rispetto della legge vanno 
tenuti al guinzaglio.
Per prenotare l'escursione mandare una mail a trekkeggiare@gmail.com.


ATTENZIONE:Le guide si riservano sin d’ora la facoltà di modificare l’itinerario in funzione delle condizioni meteo o se la sicurezza del gruppo lo rendesse necessario.