monte falterona e le novelle del casentino

1/3

La Toscana rappresenta da sempre una fonte inesauribile d’ispirazione: il paesaggio, le tradizioni popolari, il patrimonio naturalistico e artistico hanno offerto spunti ai novellieri di ogni tempo. Attraverso i racconti e le fiabe fantastiche della scrittrice Emma Perodi ambientati nella valle del Casentino, avremo l’occasione di conoscere in modo originale e unico uno dei luoghi più significativi della vallata: il Monte Falterona, con le sue leggende e la sua storia, camminando accompagnati dai colori caldi della faggeta di inizio autunno.

QUANDO

Domenica 10 ottobre 2021

RITROVO 

ore 8:30 Firenze. Maggiori informazioni sul luogo di ritrovo verranno fornite al momento della prenotazione

LUNGHEZZA, DURATA & DIFFICOLTà 

8 km e dislivello di 500 mt.

5 ore, soste incluse
Difficoltà: E (Escursionistica). Il percorso non presenta particolari difficoltà ma il dislivello totale richiede un buon allenamento alla camminata. Non adatto a bambini minori di 10 anni.

Per valutare la propria preparazione fisica ed il livello di difficoltà si rimanda alla sezione Livelli di difficoltà

COSA PORTARE 

Obbligatorio: scarpe da trekking o comunque con una suola che aderisce bene al terreno, pranzo al sacco, acqua (almeno 1,5 litri). Chi sarà sprovvisto delle calzature adeguate non potrà essere ammesso all'escursione.

Consigliato:  bastoncini da trekking, abbigliamento a strati, giacca anti-pioggia.

QUOTA

15€ a persona. La quota comprende l’assistenza ed il coordinamento delle attività della guida ambientale abilitata (L.R. 86/2016 e s.m.i)

GUIDA 

Stefania 333/4910294
il termine ultimo per iscriversi all'escursione è fissato alle ore 12:00 di sabato 9 ottobre

ALTRE INFO 

I cani sono ben accetti, ma, nel rispetto della legge e degli altri partecipanti, vanno tenuti al guinzaglio per tutta la durata dell'escursione. Per prenotare l'escursione mandare una mail a trekkeggiare@gmail.com oppure contattare direttamente la guida. ATTENZIONE: La guida si riserva sin d’ora la facoltà di modificare l’itinerario in funzione delle condizioni meteo o se la sicurezza del gruppo lo rendesse necessario.

L'escursione sarà confermata al raggiungimento del numero minimo di 5 partecipanti per una massimo di 15.