top of page

Pratomagno Mon Amour
"La spada nella roccia"

Maggio, tempo di fioriture e non può quindi mancare un'escursione sul crinale del Pratomagno, tra la Croce e la cima bottigliana, fino ad arrivare ad una nuova arrivata, una spada nella roccia, risalente, pensate un pò, al 2020!
Il crinale del Pratomagno, una dorsale di 30km che separa il valdarno superiore dal Casentino, ci offrirà scorci panoramici mozzafiato che nei giorni più limpidi ci permette di arrivare lontano con lo sguardo, fino all'appennino centrale. E sulle sue praterie sommitali, oggi luogo di importanza ecosistemica, fioriscono numerose specie floreali e le giunchiglie nel mese di maggio sono tra le più belle.

 

QUANDO

Domenica 5 maggio 2023

 

RITROVO 

08:00 Firenze. Il luogo preciso di ritrovo verrà comunicato al momento dell'iscrizione. Chi avesse necessità particolari può scrivere a trekkeggiare@gmail.com

LUNGHEZZA, DURATA & DIFFICOLTà 

14 Km ca., dislivello 500 mt. ca.

6 ore (pause incluse)

difficoltà: E (escursionistico). Il percorso non presenta particolari difficoltà tecniche ma richiede un buon allenamento alla camminata, sia per la lunghezza sia per il dislivello.

Per maggiori info sui livelli di difficoltà escursionistica si veda la sezione dedicata cliccando qui 

COSA PORTARE 

Obbligatorio: acqua (almeno 2 lt), pranzo al saccoScarpe da trekking, con suola ben scolpita. L'escursione si svolge su terreno  a tratti scivoloso e franoso.  Chi sarà sprovvisto di calzature idonee non sarà ammesso all'escursione.

CONSIGLIATO: bastoncini telescopici da trekking, abbigliamento a strati, giacca anti-pioggia, macchina fotografica, binocolo

QUOTA

15€ a persona. La quota comprende l’assistenza ed il coordinamento della guida ambientale abilitata (LR 86/2016 e s.m.)

GUIDA 

Natascia : 377/2743134

ALTRE INFO 

I cani sono ben accetti, ma, nel rispetto della legge e degli altri partecipanti, vanno tenuti al guinzaglio per tutta la durata dell'escursione. 

Per prenotare l'escursione mandare una mail a trekkeggiare@gmail.com oppure contattare direttamente la guida

 

ATTENZIONE: La guida si riserva sin d’ora la facoltà di modificare l’itinerario in funzione delle condizioni meteo o se la sicurezza del gruppo lo rendesse necessario.

bottom of page